Car of the year 2015, vince la Volkswagen Passat

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Marzo 2015 8:44 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2015 8:45

GINEVRA – E’ la nuova generazione della Volkswagen Passat ha conquistare l’ambito titolo di Car of the Year 2015. Il nome del modello vincitore, 340 voti, scelto tra 7 finalisti è stato reso noto ieri, 2 marzo, durante un evento al Palexpò di Ginevra. Al secondo posto la Citroen C4 Cactus con 248 voti, al terzo la Mercedes Classe C con 221 voti. Lo scorso anno la vittoria era andata alla Peugeot 308, che aveva preceduto con 307 voti due modelli elettrici, la Bmw i3 (223 voti) e la Tesla S (216 voti).

Giù dal podio, la Ford Mondeo con 203 punti, la Nissan Qashqai, che si è fermata a quota 160 punti, la BMW Serie 2 Active Tourer, 154 punti e la Renault Twingo, che chiude la classifica a quota 124 punti. Per la Volkswagen, questo è il quarto riconoscimento conquistato dal 1965, cioè da quando esiste il prestigioso premio Car of the Year: una Volkswagen era già stata auto dell’anno nel 1992 (Golf 3), nel 2010 (Polo) e nel 2013 (Golf 7).

Commercialmente parlando, la Volkswagen Passat è in vendita da fine 2014 ed è anche un modello particolarmente appetibile per il mercato dell’utenza business e delle flotte. È inoltre disponibile sia col motore turbodiesel 2 litri da 150 Cv oltre che col super biturbo a benzina da 240 Cv. Di serie su questa variante anche la trazione integrale 4Motion e il cambio DSG a 7 rapporti, così come per il 2 litri a benzina da 220 Cv o 280 Cv a richiesta in combinazione sulle altre versioni.

Ci sono poi un 1800 cmc da 180 Cv, un 1400 cmc da 125 Cv o 150 Cv con disattivazione dei cilindri, un diesel 1600 cmc da 120 Cv e infine la super ecologica ibrida plug-in da 211 Cv che abbina il 1400 cmc TSI a benzina da 156 Cv a un elettrico da 80 kW alimentato da una batteria agli ioni di litio ricaricabile da 9,9 kWh di capacità. La Volkswagen Passat, infine, è in vendita a prezzi, chiavi in mano, a partire da 28.200 euro.