Casa del 1600 verrà inghiottita dal mare per l’erosione: in vendita a 30mila €

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 3 gennaio 2014 5:32 | Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2014 1:40

LONDRA – Se avete sempre sognato di possedere una vecchia casa immersa nel verde di Inghilterra, siete fortunati: un’ abitazione risalente al XVII secolo, è in vendita per soli 25.000 sterline, poco più di 30 mila euro.

La casa ha però un “piccolo” problema: a causa dell’erosione sta per finire inghiottita dal mare. L’abitazione è situata a Easton Bavents,  villaggio vicino a Southwold, nella Contea di Suffolk. Quando fu costruita era a 1,6 chilometri dalla costa: l’erosione di questi 4 secoli l’ha trasportata fino agli attuali 8 metri che la separano dalla scogliera. Fino al 1998, accanto c’era un’altra casa demolita prima che finisse sulla spiaggia.

Gli acquirenti che si faranno avanti, in realtà acquistano un bene che dovrà essere inevitabilmente demolito. E quale sarebbe allora il vantaggio nell’acquisto? Spiega la società McTear Williams & Wood incaricata della vendita, che attraverso l’acquisto si accede ad un sussidio statale che permette di costruire una nuova abitazione in un’altro posto. 

Tutti i residenti che negli anni hanno dovuto lasciare le case ( in tutto nove famigle), hanno ricevuto sovvenzioni da parte del governo per affrontare i costi di demolizione e si sono visti finanziare un terreno che ha loro permesso di costruire una nuova casa.

 Laura Martin ha 57 anni ed è la proprietaria della casa. Alla Bbc ha spiegato: “Non si tratta di un pericolo imminente, ma nessuno può fermare l’erosione”.