Casa Montecarlo in vendita. Oggi: gestisce Giancarlo Tulliani, genero Fini FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 gennaio 2015 8:55 | Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2015 11:24

MONTECARLO – L’appartamento più famoso di Montecarlo (almeno per gli italiani), quello che nell’estate del 2010 inguaiò l’ex presidente della Camera Gianfranco Fini, è in vendita.La notizia arriva dal settimanale Oggi. Non costa più i due milioni iniziali: vista la scarsa richiesta, il prezzo si è abbassato ad un milione e seicentomila euro. Meno di due milioni ma molto più dei trecentomila euro incassati nel 2008 da Alleanza Nazionale. L’appartamento di boulevard Princesse Charlotte, bilocale di 60 metri quadrati, era stato lasciato in eredità al partito da una simpatizzante, la contessa Anna Maria Colleoni.  Il partito si era subito reso conto che non era il caso di usarlo per una sede monegasca. Così era stato deciso di venderlo.

Se lo comprò per trecentomila euro una società anonima dell’isola caraibica di St. Lucia, dietro la quale si sospettava all’epoca che si celasse Giancarlo Tulliani, fratello di Elisabetta, compagna di Fini. Trecentomila euro, in ogni caso, erano un prezzo molto più basso rispetto ai valori di mercato, tanto che sulla differenza tra la cifra pagata e il valore reale dell’appartamento è tuttora in corso una causa civile promossa da Francesco Storace, ex compagno di partito di Fini. La casa di Montecarlo scatenò una campagna del Giornale (quotidiano della famiglia Berlusconi) contro Fini (che aveva appena lasciato il Pdl e di Berlusconi era diventato il nemico numero uno). E adesso è lo stesso Tulliani, secondo quanto mostrano le foto pubblicate dal settimanale Oggi, a gestire la nuova vendita dell’appartamento.

(Foto dal sito di annunci immobiliari luxuryestate)