Casale San Nicola (Roma) contro i profughi: FOTO scontri fra CasaPound e polizia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2015 19:56 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2015 20:06

CASALE SAN NICOLA, ROMA – Guarda le FOTO e i VIDEO degli scontri fra CasaPound e la polizia a Casale San Nicola, zona fuori dal Grande Raccordo Anulare a nord-ovest di Roma. Motivo della tensione è una ex scuola che il Comune ha scelto per ospitare un centinaio di profughi. Alla fine si contano 14 feriti tra le Forze di Polizia, 2 arrestati, un denunciato, oltre a 15 identificati sui quali sono in corso accertamenti, fa sapere la questura. Molti i filmati da visionare per eventuali ulteriori provvedimenti, sottolinea il comunicato.

Un gruppo di persone composto in parte da alcuni residenti e in numero maggiore da militanti di estrema destra di Casapound, si sono radunati venerdì mattina davanti alla struttura, piuttosto isolata. Una protesta: a loro dire 100 migranti sono troppi rapportati alla popolazione delle vicinanze costituita da poche centinaia di persone. La zona infatti è piuttosto isolata, alle porte della capitale, tra il XIV e XV municipio. All’arrivo del primo pulmino di migranti alcune persone hanno indossato i caschi e aggredito i poliziotti che a loro volta hanno risposto con le cariche. La situazione è tesa, alcuni cassonetti sono stati datti alle fiamme.