Catania, in viaggio a 90 anni sola e senza soldi: Polizia la scorta fino a Ragusa FOTO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 13:13 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 13:22
agente lisa foto donna 90 anni

La 90enne insieme agli agenti di Polizia

ROMA – Una signora di 90 anni era appena arrivata in treno da Roma a Catania. Arrivata nella tarda serata di sabato 30 novembre, la signora doveva raggiungere una cittadina vicino a Ragusa: il suo autobus però sarebbe partito soltanto l’indomani. La signora non aveva soldi con sé e si stava preparando a passare la notte su una panchina della stazione per aspettare il pullman da prendere all’alba.

Oltre a non avere i soldi per l’albergo, la signora non conosceva nulla della città. Per sua fortuna una pattuglia della polizia ferroviaria l’ha notata evitando così di farle passare una notte intera nella sala attesa della stazione. La nonnina è stata portata dagli agenti in un vicino istituto di suore dove ha passato la notte. Poi, la mattina dopo, è stata accompagnata alla stazione dei pullman dove le hanno pagato il biglietto del viaggio.

Come si legge sulla pagina Facebook della polizia di Stato, quella della “agente Lisa”, i due colleghi hanno poi informato i colleghi di Ragusa, che hanno mandato una volante per accompagnare la 90enne in auto a destinazione. Come racconta il TgCom, il servizio “tutto incluso” è andato a buon fine e gli agenti, orgogliosi, hanno voluto raccontare questa storia sui social.   

Fonte: TgCom, Facebook

agente lisa foto donna 90 anni

La 90enne insieme agli agenti di Polizia