Catania-Frosinone 1-2, FOTO

Di redazione Blitz
Pubblicato il 28 febbraio 2015 18:24 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2015 18:24

CATANIA – Il Catania, battuto 2-1 dal Frosinone in rimonta, non sa più vincere in casa. Mentre i laziali si avvicinano sempre più ai play off, gli etnei in classifica restano in piena zona retrocessione e i tifosi contestano la società con fischi e intonando slogan contro il presidente Pulvirenti. Etnei in vantaggio a fino del primo tempo: al 45′ sul cross di Mazzotta si fa trovare pronto Castro che con un tocco al volo mette la sfera alle spalle di Zappino.

Nella ripresa il Frosinone pareggia quasi subito, al 57′, con un destro al volo di Dionisi. Al 66′ la squadra di Stellone trova la rete del vantaggio con Ciofani, entrato da due minuti, che si libera di un uomo al limite dell’area e con il destro batte il portiere del Catania. FOTO LAPRESSE.