Catania, la nave Grecale scarica le bare dei 17 migranti morti (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2014 13:41 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2014 0:17

CATANIA – La fregata Grecale del contingente Mare Nostrum della marina militare, è la nave che ha soccorso i sopravvissuti del barcone naufragato al largo delle coste della Libia. La nave, la sera del 13 maggio è arrivata nel porto di Catania ed ha scaricato le bare dei 17 corpi recuperati senza vita (tra cui 12 donne e due minori) fino ad ora.

I 206 sopravvissuti a bordo, sono state visitate da medici a bordo per controllare lo stato di salute. La procura di Catania ha intanto aperto un’inchiesta sull’ennesima tragedia in mare. Una nave da crociera presente in porto, aveva liberato gli ormeggi per rendere disponibile il molo. I passeggeri della Star Pride Nassau con destinazione Civitavecchia hanno osservato con curiosità i numerosi cronisti e operatori televisivi radunati nel porto in attesa della nave della marina militare.

Le foto Ansa dello scarico delle bare: