L’app per iPad che rende interattivo il cervello di Einstein

Pubblicato il 25 settembre 2012 17:34 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2012 17:36

CHICAGO (ILLINOIS, STATI UNITI) – Da oggi il cervello di Albert Einstein può essere scaricato per 9,99 dollari. Si tratta di un’app esclusiva per iPad, che promette di fornire immagini dettagliate del tessuto cerebrale dello scienziato, rendendole accessibili agli esperti come mai avvenuto finora. L’applicazione è disponibile per insegnanti, studenti e chiunque sia curioso di vedere cosa c’era nella testa di Einstein. Il National museum of Health and Medicine di Chicago ha di recente ottenuto i fondi necessari a scannerizzare e digitalizzare circa 350 slide provenienti da frammenti del cervello del fisico tedesco dopo la morte nel 1955.

L’app permetterà a ricercatori e principianti di entrare nella materia grigia del premio Nobel per la Fisica come se guardassero dentro un microscopio. È stata ideata da Steve Landers, consulente del museo di Chicago, secondo cui lo stesso Einstein sarebbe stato esaltato dalle possibilità scientifiche dell’applicazione.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other