Charlie Morgan, il raccattapalle eroe o bluff? Su Twitter: “Perderò tempo”

di Gianluca Pace
Pubblicato il 24 Gennaio 2013 18:07 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2013 18:14

ROMA – Charlie Morgan, il raccattapalle dello Swansea spintonato da Eden Hazard, poi espulso, è diventato l’eroe dei tifosi gallesi. Ma chi è Charlie Morgan? Charlie è figlio di un milionario gallese e membro del CDA dello Swansea.

Per guardare il video clicca qui

Per guardare il profilo Twitter clicca qui

Eroe o soltanto furbo? In questi giorni si è molto discusso del comportamento del giocatore del Chelsea Hazard, reo di aver spinto il raccattapalle ma sono in molti a sostenere che il comportamento di Charlie Morgan in realtà fosse premeditato. Sì, premeditato e scritto anche su Twitter. La prova fumante sarebbe un tweet di Charlie Morgan prima della sfida : “Col Chelsea perderò tempo”. Anzi, per essere letterali: “Il re dei raccattapalle è tornato per l’ultima apparizione, c’è bisogno di perdere tempo!”

A dieci minuti dalla fine, sul risultato di 0-0, Charlie infatti ha tenuto a lungo il pallone facendo infuriare Hazard e scatenando la sua reazione ‘scomposta’. Hazard in queste ore si è anche scusato ufficialmente per il gesto ricevendo la solidarietà di molti colleghi calciatori.

Chi è Martin Morgan, padre di Charlie? Martin Morgan è una delle persone più ricche del Galles con un patrimonio complessivo di circa 50 milioni di euro. In fondo il re dei raccattapalle forse poteva anche evitare di perdere tempo.

Charlie Morgan

Charlie Morgan