Chiara Meseris piange al giuramento Carabinieri. Foto virale, Renzi la chiama

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2015 13:41 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2015 13:42

ROMA – Una sola grossa lacrima. Quella che le ha solcato la guancia mentre giurava da Carabiniere. Il papà che le si avvicina e l’asciuga con un fazzoletto. Tutto immortalato da una foto che è immediatamente diventata virale. E che per Chiara Meseris, classe 1990 di Rovigo, vale addirittura una telefonata di complimenti dal presidente del Consiglio Matteo Renzi. 

Succede tutto a Torino il 25 giugno. Chiara, insieme ad altri 342 allievi Carabinieri riceve gli alamari, simbolo di appartenenza all’arma. E’ sull’attenti, in uniforme. Ma quella cerimonia la sogna da quando era bambina e quindi le scende una lacrima, prontamente asciugata dal papà. La foto che ne deriva è toccante e la vede anche Matteo Renzi che la chiama per dirle:

“La sua commozione durante la cerimonia di giuramento è il simbolo di un’Italia che riconosce il valore delle istituzioni e l’emozione dell’appartenenza. Buon servizio di cuore a lei e a tutte le donne e gli uomini che quotidianamente si impegnano per il nostro paese”.

Chiara Meseris piange al giuramento Carabinieri. Foto virale, Renzi la chiama

Chiara Meseris piange al giuramento Carabinieri. Foto virale, Renzi la chiama