Chris Brown finisce con la Porsche contro un muro: “scappavo dai paparazzi”

Pubblicato il 13 Febbraio 2013 14:55 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2013 14:55

LOS ANGELES – Incidente d’auto a Chris Brown lo scorso 10 febbraio, a poche ore dai Grammy Awards. Il rapper nero, in gara con il suo album Fortune, è uscito di strada a Los Angeles e ha distrutto la sua Porsche nera finendo contro il muro di una casa. Alla polizia ha spiegato di aver perso il controllo dell’auto mentre tentava di sfuggire ai paparazzi che lo inseguivano per le strade di Beverly Hills, vicino alla metropoli californiana. La vettura distrutta e’ stata prelevata da un carro attrezzi e per il momento al cantante non sono stati mossi addebiti.

Già quattro anni fa Chris Brown aveva fatto parlare di sé in negativo alla vigilia dei Grammy Awards: allora si scoprì che aveva picchiato l’allora compagna Rihanna, con cui sembra si sia rimesso insieme. Brown è recentemente apparso in compagnia della cantante delle Barbados davanti al magistrato che gli ha contestato il fatto di non avere rispettato i termini della precedente condanna per lesioni che prevedevano 180 ore di servizi per la comunità.

Pur essendo accaduto qualche giorno fa, le foto dell’incidente sono state diffuse solo oggi (Ap/LaPresse)