Chrissy Teigen perde per un aborto spontaneo il bimbo che aspettava da John Legend FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2020 9:38 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2020 9:39
john legend

Chrissy Teigen perde per un aborto spontaneo il bimbo che aspettava

 Chrissy Teigen e John Legend hanno perso il loro bambino.  L’annunciato di un aborto spontaneo dovuto ad una emorragia è arrivato via Instagram.

John Legend e la modella Chrissy Teigen hanno perso il loro bambino. È carico di dolore il post pubblicato sui social dalla modella. 

Il post arriva direttamente dalla clinica in cui è ricoverata: “Siamo provati da un dolore del quale avevamo sentito solo parlare, il tipo di dolore mai sperimentato prima” scrive la modella.

Che prosegue: “Non siamo stati in grado di bloccare l’emorragia e dare al nostro bambino i fluidi di cui avrebbe avuto bisogno, nonostante sacche e sacche di trasfusioni di sangue”.

Il bambino si sarebbe dovuto chiamare Jack

Il filgio di John Legend e Chrissy Teigen si sarebbe dovuto chiamare Jack. 

A dirlo è la Teigen: “Non decidiamo mai i nomi da dare ai nostri figli prima che nascano, lo facciamo appena prima di lasciare l’ospedale” (la coppia ha due figli ndr).

“Ma per qualche motivo aveva iniziato a chiamare questo piccolo nella mia pancia Jack”.

Quindi per noi sarà sempre Jack. Ha lavorato duramente per fare parte della nostra famiglia e ne farà parte per sempre”.

“Ti ameremo per sempre” 

La modella ha voluto rivolgere delle parole al loro bambino mai nato: “Mi spiace tanto che i primi momenti della tua vita abbiano incontrato così tante complicazioni, che non abbiamo potuto darti la casa di cui avevi bisogno per sopravvivere. Ti ameremo per sempre”.

Teigen era stata costretta a un ricovero improvviso a causa di una serie di problemi alla placenta. 

Questi problemi hanno poi provocato un aborto e questo tragico epilogo (fonte: FanPage, Instagram). 

Chrissy Teigen e John Legend

Chrissy Teigen (nella foto Instagram dalla clinica in cui è ricoverata), perde per un aborto spontaneo il bimbo che aspettava