Cina. Bimbo di 9 anni nudo e legato ad albero per aver saltato la scuola (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2013 13:21 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2013 13:22

PECHINO – Spogliato e legato ad un albero per aver saltato la scuola. Un bimbo di 9 anni è stato punito così dai genitori a Nanchong, in Cina, che lo hanno lasciato in slip con una temperatura di 5° celsius. Una punizione severa, con la folla che applaudiva al padre mentre lo frustava.

In Cina le punizioni, anche corporali, non sono punite dalla legge, che invita a dare una “severa educazione” ai propri figli. Melody Koo, studente della Marknoll Fathers’ School, in una lettera al South China Morning Post  e ripresa dal Daily Mail, scrive:

“Molte famiglie tradizionaliste in Cina usano le punizioni corporali per educare i bambini. Loro credono che una volta che il dolore è passato, difficilmente ripeteranno gli errori ricordando quello che rischiano. Lo ritengono un modo semplice di educare i bambini a distinguere il bene dal male”.

Cina. Bimbo di 9 anni nudo e legato ad albero per aver saltato la scuola (foto)