Contro scottature e rughe le cinesi vanno in spiaggia con il “face-kini”

Pubblicato il 20 agosto 2012 20:58 | Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2012 20:58

PECHINO – Altro che topless o nudismo: le cinesi si guardano bene dall’esporsi ai raggi solari. Per l’orgoglio di ogni dermatologo, non solo usano le creme abbronzanti, ma hanno scoperto anche il “face-kini”, cioè una sorta di costume da bagno per coprire il viso.

L’effetto visivo è un po’ inquietante: è più simile ad un passamontagna che ad un bikini. Ma le cinesi non sembrano curarsene.

Spendono poco meno di un euro per assicurarsi una pelle bianca anche dopo l’estate. Del resto il face-kini non protegge solo dal sole, ma anche dagli insetti e dalle meduse: protezione completa. Anche se la traspirazione forse non gioirà molto della copertura integrale sotto il sole.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other