Cina, operata per un nodulo al seno: medici trovano tenia lunga 13 centimetri FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 marzo 2018 6:32 | Ultimo aggiornamento: 12 marzo 2018 13:45

ROMA – Le hanno rimosso una tenia lunga più di 12 centimetri che si era annidata all’interno del suo seno. Accade in Cina a Yao, una donna di 59 anni, che è stata ricoverata in ospedale a causa di quello che si credeva essere un nodulo.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela 

La donna è stata ricoverata nell’ospedale di Tiaxiang nella provincia di Zhejiang: durante l’intervento di asporto avvenuto il 7 marzo, i medici hanno scoperto quella che sembrava la testa di un verme che era posizionata in un seno. I medici a questo punto hanno operato col bisturi scoprendo che si trattava di una tenia lunga 13 centimetri. 

La signora Yao, racconta il Daily Mail, si era sottoposta ad un rimedio popolare per curare il suo dolore corporeo che consisteva nel mangiare alcune rane crude. Il rito le ha però provocato una grave infezione parassitaria.

Operata per un nodulo quello che le trovano è incredibile

Operata per un nodulo quello che le trovano è incredibile