Ciro Scarpato arrestato. Taglio barba e 15 Kg in meno per non farsi trovare FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Febbraio 2015 16:42 | Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2015 16:42

NAPOLI – Aveva perso 15 chili e si era tagliato la barba per rendersi irriconoscibile alle forze dell’ordine, Ciro Scarpato, il latitante di 45 anni arrestato oggi  7 febbraio dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli a Somma Vesuviana (Napoli).

Le indagini scattate dopo la rapina commessa il 13 agosto del 2009 in una banca di Forio d’Ischia (Napoli), che fruttò un bottino di 214mila euro, consentirono ai carabinieri di identificare sia lui che i suoi complici. Scarpato è stato localizzato in un appartamento al secondo piano di una palazzina in via Rosanea e arrestato dopo una breve fuga.

Scarpato creò il panico in una banca di Ischia (Napoli) la settimana di ferragosto del 2009, rapinando dalle casse 214 mila euro in contanti. Dopo il colpo fu identificato grazie alle indagini dei carabinieri e raggiunto da un provvedimento cautelare nel 2011.

Ciro Scarpato oggi e 4 anni fa. FOTO Ansa

Ciro Scarpato arrestato. Taglio barba e 15 Kg in meno per non farsi trovare FOTO

Ciro Scarpato arrestato. Taglio barba e 15 Kg in meno per non farsi trovare