Ciro, 14 anni, vende pomodori a Scampia per tenersi lontano dalla malavita: FOTO diventa virale

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2018 12:45 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2018 12:48

NAPOLI – Ciro vende casse di pomodori ai bordi della strada con un ombrellone che lo protegge dal sole. Siamo a Scampia, quartiere difficile di Napoli, tristemente noto per lo spaccio e il degrado.

Ciro è assorto nei suoi pensieri e in questo pomeriggio di agosto attende paziente attende che qualcuno compri i suoi pomodori per poter così racimolare  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  qualche soldo. Ciro aiuta la zia: è lei che vende gli ortaggi in strada, per riuscrire in questo modo a stare lontano dai guai.

Come spiega Repubblica, per tutti Ciro è diventato “l’altro volto di Scampia”, un piccolo uomo che a 14 anni ha scelto di non mollare anche se abita in un luogo spesso associato solo alla criminalità.

Il cugino ha scattato la foto e l’ha fatta diventare virale: “Non mi aspettavo tutto questo clamore, ma ne sono davvero felice. Ho condiviso quella foto per far sapere a chi non è di Scampia che anche qui c’è gente per bene, che riga dritto anche se nella vita va tutto storto”.

Ciro è l’esempio perfetto di quello che racconta il cugino. Il ragazzino ha un passato doloroso con cui fare i conti: “A soli 12 anni un tumore gli ha portato via il papà nel giro di due mesi – continua il cugino – A casa lui è l’ultimo di sei fratelli e i soldi non sono molti”.

Per questa ragione ha deciso di guadagnarsi da solo quello che gli serve magari per prendersi un gelato, aiutando la zia a vendere gli ortaggi. Tutto questo accade mentre i suoi coetanei vanno magari in spiaggia. E lui, incredulo del successo della foto, racconta in realtà di divertirsi a fare questo lavoro.

Sua sorella Antonio racconta che a Scampia la vita non è semplice: “Per i ragazzi non c’è molto e finire sulla cattiva strada è facile. Sapere che passa in questo modo i pomeriggi estivi ci fa stare tranquilli, ovviamente è solo per le vacanze scolastiche. Qui le famiglie che non se la passano bene come noi sono tante, alcune non hanno nemmeno il piatto da mettere in tavola, ma per fortuna non tutti finiscono nella criminalità. È che di noi parlano solo quando accadono fatti brutti di cronaca”.

Il cugino, nel commentare in Rete la foto scrive: “Questo ragazzino ha per l’incirca 15 anni e per racimolare qualcosa di soldi con un ombrellone e delle casse piene di pomodori si mette per strada nel cercare di venderle ..”

“Si è vero il tutto è molto triste, ma la cosa stupenda di questa foto che è questo ragazzino di nome Ciro non molla ,non ha mollato tre anni fa alla morte del padre ,e continuerà a non mollare ,Ciro e di scampia ,e mio cugino è credimi sono fierissimo di te come lo sarà sicuramente il tuo grande papà che oggi avrebbe festeggiato il suo onomastico ,quindi zio a te che sei lassù ecco Ciro tuo figlio un piccolo ragazzino ma un grande uomo .. Vai Ciro non mollare“.

ciro vende pomodori a scampia

Ciro vende pomodori a Scampia: la foto diventata virale