Civita (Cosenza): l’uomo vende le nespole, la FOTO diventa un’icona sul web

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 24 Giugno 2019 10:54 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2019 10:56
civita cosenza nespole

Civita (Cosenza): l’uomo vende le nespole, la FOTO diventa un’icona sul web

ROMA – A Civita in provincia di Cosenza, il fotografo per passione Francesco Mangialavori ha scattato una foto diventata un’icona sul web che mostra un classico paese del Sud in cui il tempo si è fermato.

Quello che si vede è un uomo anziano vestito in maniera elegante: l’uomo è accostato al muro e aspetta che i suoi concittadini comprino le sue nespole posizionate all’interno di una cassa. Accanto a lui c’è anche una bilancia per pesarle.

La foto, come scrivono in molti, è disarmante e mostra una dignità ormai sconosciuta ai più. Allo stesso tempo, l’anziano mostra fierezza e tenerezza: ha lasciato i campi per andare in questo piccolo paese che, come molti altri borghi del Sud, si è completamente spopolato. L’uomo però non demorde e continua a fare quello che probabilmente ha sempre fatto: lasciare i campi per andare in paese a vendere i frutti della sua terra.

5 x 1000

La dignità dell’uomo in giacca è qualcosa che le giovani generazioni difficilmente riusciranno a comprendere. L’uomo non passa il tempo davanti al display di un telefono: è appoggiato al muro ed attende che qualcuno compri le sue nespole.

Mangialavori, al Corriere della Sera, racconta: “Stavo passeggiando per le vie di quel piccolo comune che portano al belvedere quando mi sono imbattuto in questa scena che non poteva passare inosservata. Questo signore non urlava, non voleva attirare a tutti i costi l’attenzione su di sé. La gente si fermava a parlare con lui e capiva che essere lì era un modo per restare ancorato alla sua terra, per non dimenticare le tradizioni del suo passato. L’umiltà di quell’uomo è disarmante. E’ arrivato vestito elegante e ha appoggiato a terra le sue nespole, poi si è fatto da parte, guardava per terra. Ho scattato quella foto cercando di non disturbarlo, mi è venuto spontaneo”. 

Il fotografo 38enne conclude: “Non mi aspettavo che il mio scatto avesse questo successo. Mi piace però pensare che in quella foto la gente riconosca la semplicità e la dignità del Sud, quella di persone anziane che non rinunciano alla loro terra, e che ancora riescono a commuovere”.

civita cosenza nespole

Civita (Cosenza): l’uomo vende le nespole, la FOTO diventa un’icona sul web