Beve Pepsi in pubblico, la Coca Cola licenzia Ronaldinho

Pubblicato il 10 luglio 2012 11:53 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2012 13:07

Ronaldinho pepsi in conferenza stampaRIO DE JANEIRO, BRASILE  – Ronaldinho è stato paparazzato mentre beveva una Pepsi, la Coca Cola, società con la quale il brasiliano ha firmato un oneroso contratto, non l’ha presa bene e ha rescisso l’accordo con l’ex attaccante del Milan.

La presentazione, a Belo Horizonte, come neoacquisto del locale Atletico di Minas Gerais, è costata cara a Ronaldinho: poichè sul tavolo su cui appoggiava i gomiti   facevano bella mostra due lattine di Pepsi Cola.

E la Coca-Cola, di cui era il testimonial fino al 2014, ha subito stracciato il relativo contratto. Con tanto di comunicato nel quale la Coca-Cola Brasile afferma che ”alla luce della significativa alterazione delle condizioni dell’accordo, il suo proseguimento non può andare avanti”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other