“Cocaina? Ma de che! Zucchero a velo!”: i manifesti antidroga del Comune di Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2013 18:29 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2013 18:29

ROMA – Un tizio con gli occhiali col naso sporco di bianco succhia voluttuoso un dito che ha intinto in un mucchetto bianco: è lo zucchero a velo di un pandoro.

Il claim ammicca a un linguaggio giovanilista romanesco: “Cocaina? Ma de che! #Moltomeglio lo zucchero a velo!

Quest’immagine è il manifesto di una campagna antidroga del Comune di Roma. A voi il commento. Sul sito www.actroma.it potrete dire cos’è per voi #moltomeglio della droga. Con l’hashtag, mi raccomando.

"Cocaina? Ma de che! Zucchero a velo": i manifesti antidroga del Comune di Roma

“Cocaina? Ma de che! Zucchero a velo”: i manifesti antidroga del Comune di Roma