Comunali Roma, Michela Di Biase eletta: è la compagna di Dario Franceschini

Pubblicato il 28 Maggio 2013 19:01 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2013 19:01

ROMA – Michela Di Biase, la compagna di Dario Franceschini per cui lui aveva mandato gli sms “elettorali”, ce l’ha fatta: sarà consigliera al comune di Roma. Qualunque sarà l’esito del ballottaggio, è in dirittura d’arrivo come ottava eletta tra i consiglieri del Pd in Campidoglio con più di 3.700 voti.

Dopo la polemica sugli sms di Franceschini, Michela Di Biase si descrive così sul suo sito internet: “Sono nata a Roma il 17 ottobre 1980 e sono cresciuta nel quartiere Alessandrino. Sono laureata in storia dell’arte e oggi lavoro in un’ azienda pubblica. In passato ho prestato servizio civile presso il corpo nazionale dei vigili del fuoco. Ho iniziato a fare politica nel mio quartiere, prima impegnandomi nell’associazionismo e in seguito militando nei Ds. Nel 2006 sono stata eletta consigliere del VII Municipio e mi sono occupata di politiche giovanili e questione femminile. Nel 2008 sono risultata il consigliere più votato del Pd e da allora ho rivestito il ruolo di capogruppo. Attualmente sono vice presidente dell’assemblea regionale e membro della direzione romana del partito». E ancora: «Sono convinta che si debba investire nel patrimonio archeologico e culturale. Sono convinta che si debba puntare sul trasporto pubblico per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Sono convinta che la creatività, l’impegno e la partecipazione vadano valorizzati e incentivati. Sono convinta che le periferie di Roma siano piene di risorse e di potenzialità straordinarie. Sono convinta…”.