Contadino con coltello conficcato per 10 cm nel cranio: operato (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 gennaio 2014 17:59 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2014 18:00

SAN PAOLO (BRASILE) – Un contadino brasiliano si è presentato nell’ospedale di Bauru, città che si trova nello stato brasiliano di San Paolo, con un coltello conficcato nel cranio.

Oggi 7 gennaio, i medici hanno rimosso con successo il coltello penetrato per ben 10 centimetri.

Come il coltello sia finito nella sua testa, al momento resta un mistero. Il contadino è stato portato nell’ospedale dalla polizia militare che ora sta indagando su quanto accaduto, lo scorso 5 gennaio.

Nel momento del ricovero, il contadino era cosciente e parlava con i poliziotti. Le immagini della radiografia diffuse dalla polizia militare dello stato di San Paolo (foto Epa/Ansa)