Coronavirus, autocertificazione: il modulo ufficiale del Viminale FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2020 8:59 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2020 9:45
Coronavirus, autocertificazione: il modulo ufficiale del Viminale FOTO

Coronavirus, autocertificazione: il modulo ufficiale del Viminale (Ansa)

ROMA – E’ scaricabile dal sito del Viminale il modulo per la autocertificazione di chi intendono spostarsi nelle o dalle varie “aree a contenimento rafforzato”, che ormai non sono più solo la Lombardia e 14 province del Nord Italia, ma tutto il Paese. Fermo restando che chi è in quarantena domiciliare non può uscire di casa, e se viola la quarantena rischia il carcere.

Per scaricare il modulo di autocertificazione clicca qui.

Nel modulo, che deve essere firmato dal cittadino e dall’operatore di polizia, chi vuole spostarsi deve indicare che il viaggio è determinato da una di queste quattro motivazioni: “comprovate esigenze lavorative; situazioni di necessità; motivi di salute; rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”.

Il firmatario, si legge sul modulo, è “consapevole delle conseguenze penali previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale” e a conoscenza delle misure di contenimento del contagio previste nel decreto nonchè delle sanzioni previste dall’articolo 4, comma 1, dello stesso provvedimento in caso di inottemperanza (articolo 650 Codice penale salvo che il fatto non costituisca più grave reato). Chi si muove per altre ragioni rischia un’ammenda fino a 206 euro e fino a tre mesi di carcere. (Fonte: Ansa)

Coronavirus, autocertificazione: il modulo ufficiale del Viminale FOTO

Il modulo del Viminale