Coronavirus, folla accalcata in metro a Milano FOTO. Sindaco Sala aumenta le corse

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 18 Marzo 2020 11:23 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2020 11:29
coronavirus folla metro milano

Coronavirus, folla accalcata in metro a Milano

ROMA – Circolano sui social alcune immagini che mostrano l’affollamento sulla metro di Milano, specialmente sulla linea rossa.

Nonostante le misure di contenimento del coronavirus che impediscono gli assembramenti di persone, in certe fasce orarie, in particolare la mattina alle 6 e il tardo pomeriggio intorno alle 18, la metropolitana milanese è presa d’assalto da migliaia di persone che vanno o tornano dal posto di lavoro. A bordo,come mostrano le foto pubblicate in queste ore, si viaggia in condizioni che impediscono di mantenere la distanza di sicurezza.

Sui social sono molte le critiche al sindaco accusato di aver depotenziato il servizio. Beppe Sala ha replicato pubblicando un video su Facebook ripreso dall’Agenzia Vista:  “In base alle indicazioni ricevute Atm ieri ha abbassato il livello di servizio ma ci siamo accorti che in alcuni casi si stava troppo vicini sui mezzi e ho chiesto rapidamente di rimodulare il servizio, e mi sembra che oggi vada meglio. Nessuno ha la bacchetta magica e siamo lì a cercare ogni giorno di fare il meglio possibile”. 

 

L’assessore al Welfare della regione Lombardia, Giulio Gallera, ha parlato della questione in un’intervista rilasciata martedì 17 marzo per 7Gold: “Io penso che da un lato o si cerca di aumentare le corse nelle ore di punte o magari chiuderlo in altre momenti, o se questo non è possibile va contingentato, cioè dovrebbero essere consentito di entrare nei vagoni solo un numero ridotto di persone e gli altri aspetteranno. Non vedo alternative”.

“Le norme anticontagio non vanno garantite solo all’interno delle aziende ma anche sui mezzi pubblici. Io penso che quantomeno vanno contingentati, perché se non garantiamo la famosa distanza di un metro e mezzo, per qualcuno che deroga rischiamo di vanificare tutto lo straordinario lavoro che la genette sta facendo”, ha aggiunto Gallera, secondo cui “ridurre le corse è un errore”.

L’assessore ha ribadito il concetto anche la mattina di oggi, mercoledì 18 marzo, in un’intervista ad Agorà su Rai Tre: “Quello che abbiamo visto è incomprensibile e inaccettabile“. 

Fonte: Facebook, Huffongton Post, Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev

coronavirus folla metro milano

Coronavirus, sui social le foto della folla accalcata in metro a Milano