Costa Concordia, cominciato trasferimento nel luogo in cui verrà smantellata FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Maggio 2015 16:52 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2015 11:40

GENOVA – Nel primo pomeriggio di oggi 11 maggio, sono iniziate le operazioni di disormeggio del relitto della Costa Concordia. Sul relitto è salito il capo dei piloti del porto di Genova John Gatti con un equipaggio di 3 persone che effettueranno la navigazione notturna. I rimorchiatori hanno agganciato i cavi di traino e sono in attesa degli ordini del comandante per iniziare a staccare Concordia dalla banchina.

E’ tutto pronto per l’inizio delle operazioni che porteranno al trasferimento del relitto di Nave Concordia dalla banchina del porto di Voltri-Prà all’ex super bacino dove verrà smantellato. Il relitto, che è stato alleggerito nei giorni scorsi di circa 5700 tonnellate di materiali, sarà accompagnato all’imboccatura del porto di Prà da sei rimorchiatori del porto di Genova.  A 10 mesi dal suo arrivo in porto a Genova proveniente dall’isola del Giglio, verso le 16,30 il capo pilota John Gatti ha dato l’ordine di staccare ai 6 rimorchiatori ai quali è agganciato il relitto.

A seguire alcune foto prese dalla diretta video di Primocanale, rilanciate dal Corriere della Sera.