Costa Concordia ruotata di 10 gradi: le foto alle ore 16

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2013 17:27 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2013 17:34

ISOLA DEL GIGLIO – Alle ore 16, la Costa Concordia si è raddrizzata di circa 10 gradi dopo essersi staccata senza problemi dalle rocce su cui poggiava. Lo ha confermato l’ingegner Sergio Girotto, manager della Micoperi, la società che gestisce le operazioni di rimozione della nave. “Prima poggiava sulla fiancata, adesso sul ginocchio e si sta lentamente assestando”. Per completare le operazioni, la Concordia deve ruotare in tutto di 65 gradi.

Al momento non si segnala dai parte dei tecnici, nessun rischio di inquinamento.

Il responsabile del progetto di rimozione della Concordia della Costa Crociere Franco Porcellacchia, parlando dell’operazione di rotazione ha spiegato: Pensavamo che ci volessero 12 ore, ma se anche ne servono 15 o 18 l’obiettivo è fare bene. Non ci sentiamo in ritardo, siamo contenti di come le cose stanno andando”, ha detto “Al momento non risultano sversamenti” in mare. Meglio di così non potrebbe andare”.

Le operazioni devono seguire tempi precisi: il raddrizzamento avviene lentamente. Per riportare in piedi lo scafo i cavi dovranno essere tirati circa 21 metri, 3,5 metri per ogni ora in modo da effettuare un’azione costante e non pericolosa per la struttura della nave.

Le foto della Costa Concordia alle ore 16 (Ansa)