Crimea, selfie con i soldati russi: le foto degli ucraini con i militari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 marzo 2014 16:21 | Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2014 16:21

SIMFEROPOLI (UCRAINA) – Selfie dal fronte, con militari e carri armati: arrivano dalla Crimea occupata dai russi. I cittadini, ucraini per cittadinanza, russi per origini e lunga, non si sono fatto sfuggire l’opportunità. Instagram è inondata da immagini di giovani e meno giovani in posa insieme ai soldati dell’Armata Rossa.

La penisola del Mar Nero è sempre più affollata di mimetiche sbarcate da Mosca, su elicotteri e aerei. Dal 1° marzo sono arrivate a Sebastopoli quattro navi da guerra russe: sabato due grandi navi da sbarco della Flotta del Baltico, la ‘Kalinigrad’ e la ‘Minsk’, domenica altre due navi analoghe, la ‘Olenigorski Gorniak’ della Flotta del nord e la ‘San Giorgio’ sempre della flotta del Baltico.

La Crimea potrebbe anche sincronizzare le lancette del suo orologio su quelle di Mosca, rispetto a cui è in ritardo di due ore. Lo ha proposto il vice presidente del parlamento della Crimea, Serghiei Tsekov.     

Mentre il premier ucraino Arseni Iatseniuk avverte Mosca che Kiev non cederà mai la Crimea, fonti americane sostengono che i russi hanno il pieno controllo della penisola.