Kirchner: “Diabete malattia da ricchi”. Twitter in rivolta: “E i poveri allora?”

Pubblicato il 14 Marzo 2013 14:50 | Ultimo aggiornamento: 14 Marzo 2013 14:53

BUENOS AIRES – “Il diabete è una malattia tipica di persone benestanti, che fanno una vita sedentaria e mangiano troppo”. Cristina Fernandez Kirchner, presidente dell’Argentina, lo ha detto durante la presentazione di Argentina Innovadora 2020 la sera del 12 marzo. Una dichiarazione che in pochi hanno gradito e su Twitter è scoppiata la rivolta contro la Kirchner.

C’è allora chi con ironia propone di usare il diabete per scovare gli evasori fiscali: “Controlliamo tra le cartelle mediche dei diabetici e denunciamoli per arricchimento illecito”. Altri che chiedono: “Mi è stato diagnosticato il diabete, diventerò ricca?”. Chi invece afferma: “E’ una vergogna, questa è una presidente?”. E chi ancora sottolinea ironicamente le differenze: “I poveri rubano e corrono. I ricchi mangiano e si grattano…”.

Anche gli esperti della salute hanno replicato duramente al “diabete da benestanti” della Kirchner, ricordando che esistono due tipi di questa patologia. Il diabete di Tipo 2 è quello che può essere tenuto sotto controllo con uno stile di vita sano basato su dieta ed esercizio. Il diabete di Tipo 1 è una patologia autoimmune che richiede l’uso di farmaci, colpisce bambini e adulti, poveri e ricchi indistintamente.

Il video della Kirchner a Argentina Innovadora 2020 su YouTube:

Kirchner: "Diabete malattia da ricchi". Twitter in rivolta: "E i poveri allora?"