Cuccioli di Daniza avvistati nella val Rendena: le prime foto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 settembre 2014 13:05 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2014 16:13

BOLZANO – I due cuccioli dell’orsa Daniza uccisa da una dose eccessiva di sonnifero nelle scorse settimane suscitando moltissime polemiche, sono stati avvistati dal Servizio Foreste e fauna della Provincia autonoma di Trento che prosegue l’attività di monitoraggio degli orsetti, nella val Rendena.

I due cuccioli sono rimasti assieme fino a pochi giorni fa, ed ora si muovono in modo indipendente ma nella stessa area. Secondo gli esperti i due animali appaiono in buona salute ed è probabile che nel prossimo futuro si possano anche riunire.

La loro localizzazione – ricorda la Provincia di Trento – è resa possibile grazie alle apparecchiature radio in grado di ricevere il segnale della marca auricolare che è stata applicata ad uno dei due cuccioli, ma anche attraverso rilevatori fotografici che hanno consentito di scattare qualche immagine utile a valutare il loro stato di salute.

La provincia spiega inoltre che in questi giorni gli orsetti sono stati visitati in alcune occasioni dal personale del corpo forestale a distanza, per non interferire con la loro presenza sul territorio. La Provincia di Trento invita infine chiunque avvisti i cuccioli di segnalare la cosa al Servizio Foreste e fauna e di evitare in qualunque modo di avvicinarli e di fornire loro alimenti .

Cuccioli di Daniza avvistati nella val Rendena: le prime foto

La foto del corpo forestale