Cucina allagata per tempesta Desmond: pensionato nuota FOTO

Pubblicato il 10 Dicembre 2015 6:14 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2015 2:01

KENDAL (REGNO UNITO) -La sua cucina è stata sommersa dall’acqua e lui, il pensionato 72enne Peter Clarkson ha deciso di regalare un po’ di sollievo ai vicini di casa immergendosi nella sua cucina trasformata in vasca. 

Le foto, scattate a Kendal nella Cumbria inglese, sono state riprese dal Daily Mail che ha dedicato all’ex corniciaio ora in pensione un articolo. Peter si è messo il costume da bagno ed ha cominciato a nuotare tra pentole, padelle e altri elettrodomestici da cucina che galleggiavano intorno a lui.

C’era solo un problema, ha raccontato Clarkson al quotidiano britannico: dopo aver fatto alcune bracciate di rana nella cucina della sua casa di Parr Street, l’uomo non si è potuto andare a fare la doccia. La sua casa era infatti priva di acqua corrente e quindi pulita, come tutte quelle del vicinato.

Quanto accaduto a quest’uomo è solo una delle conseguenze drammatiche che hanno colpito la Gran Bretagna con la tempesta Desmond, che ha causato anche una vittima. La bufera ha colpito nel week end il nord dell’Inghilterra, il Galles e buona parte della Scozia, ma anche parte dell’Irlanda, con violente piogge, inondazioni e raffiche di vento che hanno superato i 130 chilometri orari.

E sempre nella Cumbria, sabato 5 dicembre è rimasto intrappolato per strada dall’acqua pure il leader liberaldemocratico britannico Tim Farron, con moglie e quattro figli. La zona è nota per la sua instabilità  meteorologica, ma non aveva tuttavia mai visto nulla di simile.

Clarkson ha raccontato: ‘Io, mia moglie e tutti i nostri amici abbiamo visto diverse alluvioni nel corso degli anni, ma niente mai come questa. Molti sono depressi e in lacrime per quanto è successo alle loro case e alla loro vita negli ultimi giorni. Io, durante la tempesta ho visto la mia cucina era inondata (…) Ho deciso di indossare il costume da bagno per nuotare. Tutti noi abbiamo disperatamente bisogno di qualcosa che ci faccia sorridere in questo momento”.

Kendal è stata una delle zone più gravemente colpite dalla tempesta Desmond. Clarkson, che vive in un cottage con la moglie Jill di 65 anni, ha raccontato che ad un certo punto le acque erano a solo 20 centimetri dal soffitto.