Cygnus, tutto pronto per il lancio della navetta che rifornirà la Iss (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 15:53 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 15:53

WALLOPS ISLANDS (VIRGINIA, STATI UNITI) – Conto alla rovescia per il lancio della Cygnus, la navetta costruita in Italia dalla Thales Alenia Space per l’azienda privata americana Orbital Science. La navetta porterà rifornimenti sulla Stazione Spaziale Internazionale e il lancio, dalla base della Nasa in Virginia, a Wallops Island, è previsto tra le 16.50 e le 17.05 (ora italiana) di oggi 18 settembre con il vettore Antares della Orbital.

Dopo il debutto, avvenuto il 21 aprile 2013 con un simulacro del modulo Cygnus, la navetta affronta la sua prima missione dimostrativa.

Oggi 18 settembre si spera di poter lanciare, dopo il rinvio di 24 ore imposto ieri dal maltempo, che ha ritardato il posizionamento del razzo sulla rampa di lancio. Si era verificato inoltre un problema tecnico nella comunicazione tra le apparecchiature a terra e il computer di volo del razzo.

La capsula Cygnus, porterà sulla Stazione Spaziale rifornimenti logistici e cibo per gli astronauti e ad attenderla c’è anche l’italiano Luca Parmitano. Sarà proprio l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) a catturare la capsula con il braccio robotico della Stazione Spaziale e ad agganciarla.

La Cygnus si prepara al lancio (foto Ap/LaPresse)