Danae Mines, la prima donna posa nel calendario dei pompieri di New York FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Luglio 2014 13:22 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2014 13:22

NEW YORK – Danae Mines è la prima donna pompiere, finita sul mitico calendario dei vigili del fuoco di New York. Danae è stata per oltre un decennio una delle poche vigili del fuoco donne della Grande Mela: sul calendario sarà “Miss marzo”. La sua apparizione è la rottura di una tabù: prendere parte al tradizionale “FDNY Calendar of Heroes” infatti, è un evento molto importante in città.

Il calendario fino ad oggi era riservato esclusivamente agli uomini. La Mines, nel giorno della presentazione con il consueto bagno di folla, ha spiegato: “Voglio vedere la mia foto sul calendario perché le altre ragazze capiscano che anche loro possono fare questo lavoro”.

Danae, già all’età di 10 anni voleva diventare vigile del fuoco. La sua famiglia le ha detto che avrebbe dovuto prendere in considerazione un’altra carriera, perché solo gli uomini potevano entrare nel dipartimento dei pompieri della città. Lei però non si è fatta scoraggiare ed ora, dopo qualche anno, è entrata nella storia del corpo a cui la città, dopo l’11 settembre deve molto: