Daniel Pellegrino morto a 18 anni a Brugherio: bici sotto le ruote del camion

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 settembre 2014 16:17 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2014 16:17

BRUGHERIO – Daniel Pellegrino è morto a 18 anni travolto da un camion: l’incidente è avvenuto a Brugherio, in provincia di Monza. Daniel era a bordo della sua bici in viale Lombardia.

Il Giorno, giornale lombardo, ha provato a fare una ricostruzione dell’accaduto:

Secondo una prima ricostruzione della dinamica del fatto eseguita dai carabinieri della Compagnia di Monza, il ragazzo viaggiava sul bordo della provinciale in sella ad una bicicletta quando, per motivi ancora da accertare, al passaggio di un camion, il giovane avrebbe sbandato andando ad urtare il cassone dell’automezzo pesante e finendo per venire travolto ed ucciso dalle ruote del camion. L’autista si è subito accorto dell’investimento e ha fermato il camion dando immediato allarme al 118.

Il quotidiano ha detto che ora sono al vaglio degli investigatori eventuali colpe del camionista:

Sotto choc l’autista del camion, che ha dovuto ricorrere alle cure dei soccorritori. Il 118 ha allertato i carabinieri della Compagnia di Monza, che stanno indagando sull’incidente sentendo i testimoni dell’investimento. La Procura di Monza aprirà infatti un’inchiesta per accertare eventuali comportamenti colposi.