“Daniele De Santis libero” e “Ciro Boom”: a Roma scritte pro “Gastone” e contro Esposito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2014 18:19 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2014 16:17

ROMA – “Daje Daniè“, “Daniele libero”, “De Santis libero” ma soprattutto “Ciro Boom“: sono le scritte comparse sui muri di Roma contro l’ultrà napoletano Ciro Esposito, ferito a colpi di pistola dell’ultrà e neofascista romano Daniele “Gastone” De Santis, che invece ha la solidarietà della Curva Sud romanista (vedi foto striscioni a Roma-Juventus) e degli anonimi che hanno espresso con queste scritte spray il loro appoggio a “Gastone”, in carcere con l’accusa di aver sparato contro Ciro e altri due napoletani, Gennaro Fioretti e Alfonso Esposito.

Da una parte i romanisti, dall’altra il resto delle curve italiane ed europee che hanno esposto striscioni a favore di Ciro Esposito e di Antonino Speziale.