Davide Bifolco, folle tatuaggio per ricordarlo: “Odio polizia e carabinieri” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 settembre 2014 11:25 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2014 11:25

ROMA – Su Facebook e Instagram è stata pubblicata la foto di un ragazzo che ha scelto di farsi tatuare una scritta contro la polizia e i carabinieri dopo la morte di Davide Bifolco, ucciso nel Rione Traiano di Napoli da una colpo sparato da un carabiniere durante un inseguimento.

“Oggi più di ieri odio polizia e carabinieri. Davide Vive” è la scritta tatuata sulla schiena del ragazzo.