De Laurentiis compra il Bari. I tifosi del Napoli: “Finalmente. E’ una vita che Bari” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 agosto 2018 12:46 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2018 12:46

BARI – “Finalmente!!! E’ una vita che Bari…”. Questo uno degli striscioni affissi nella notte a Napoli [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] dagli ultrà napoletani, che criticano la decisione del presidente del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis, di acquistare il Bari.

L’ufficialità della notizia è arrivata in serata e i tifosi si sono subito mossi, esponendo lo striscione all’esterno dello stadio San Paolo.

“Intanto De Laurentiis  si è presentato a Palazzo di città di Bari dopo aver ricevuto dal sindaco di Bari Antonio Decaro il titolo sportivo della squadra da rifondare:

“Il Bari ha una storia composita, lunga. Ci sono nei 110 anni di storia molti anni belli e molti meno belli. Ora ci aspetta una cavalcata rapidissima per tornare in A e per modificare le regole che non permettono di avere due squadre in A. Sono un guerriero, vi garantisco di essere pronto a dar battaglia”. E ancora: “Bari non sarà mai una appendice del Napoli e per fugare questo timore ho convito mio figlio Luigi – che non si è mai interessato di calcio – ad interessarsi del Bari. Poi ho chiamato Arrigo Sacchi pere chiedergli di essere consulente e sentito Filippo Galli per seguire il vivaio”.

De Laurentiis compra il Bari. I tifosi del Napoli: "Finalmente. E' una vita che Bari" FOTO

De Laurentiis compra il Bari. I tifosi del Napoli: “Finalmente. E’ una vita che Bari” FOTO