foto notizie

Disegna pene nel cielo: top gun Usa punito per la bravata FOTO

pene-cielo
pene-cielo

Disegna pene nel cielo: top gun Usa punito per la bravata FOTO

WASHINGTON – Una bravata che non poteva passare inosservata. Un top gun della Us Navy degli Stati Uniti si è divertito a disegnare un gigantesco pene nel cielo della contea di Okanogan, nello stato di Washington. La forma della scia di condensazione del suo jet era inequivocabile: un membro maschile che guardava i cittadini. Il gesto però non poteva rimanere impunito e così la Us Navy, che l’ha condannato come “atto irresponsabile e immaturo”, ha fatto sapere di aver punito il giovane pilota oltre ad essersi scusata per l’episodio.

Ma facciamo un passo indietro. Tutto è iniziato il 18 novembre quando i residenti di Okanogan, tra il divertito e l’indignato, hanno iniziato a postare quel disegno apparso all’improvviso nei cieli sopra la loro testa. Un disegno sicuramente originale, quanto poco decoroso per un top gun, un addestramento che costa fior di soldi alla marina militare americana e che non ne rispetta i principi di decoro. Il pilota a bordo del suo Boeing Ea-18G Growlers, ma purtroppo per lui così non l’hanno pensata i suoi superiori.

Fin dall’inizio delle segnalazioni della goliardata infatti la marina ha subito condannato l’episodio, definendolo assolutamente inaccettabile. La Us Navy ha poi fatto le sue scuse a quanti siano stati urtati dalla bravata e da quell’enorme pene sulle loro teste. Subito è stata avviata un’inchiesta e alla fine il top gun è stato identificato e punito.

To Top