Dolores O’Riordan, l’ultima FOTO apparsa sui social: Capodanno a New York col fidanzato

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2018 17:09 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2018 17:30

NEW YORK – Dolores O’Riordan è morta lunedì scorso a Londra, all’età di 46 anni. Sulla morte della leader dei Cranberries, al momento non viene rilasciata alcuna informazione: la polizia ha riferito di non trattare la sua morte come sospetta dopo aver inizialmente definito il decesso “inspiegabile”. Il caso è passato quindi a un medico legale che dovrà determinare la causa della morte.

Intanto di lei si parla per un’ultima foto apparsa sui social e scattata insieme al fidanzato Olé Koretsky a Capodanno a New York, la città di origine di Koretsky. La cantante ha passato i primi giorni del 2018 con il compagno. Nella didascalia che accompagna la foto, Dolores scriveva: “Vigilia del nuovo anno: cibo take away, tv e pigiama”.

La cantante irlandese si trovava a Londra per lavorare a una cover di ‘Zombie’ con la rock band Bad Wolves. Dan Waite, dell’etichetta musicale Eleven Seven, ha raccontato a Tmz che la O’Riordan non vedeva l’ora di registrare. “Sembrava piena di vita, scherzava ed era entusiasta di vedere me e mia moglie questa settimana”. “La notizia della sua scomparsa è devastante. I miei pensieri sono rivolti a Don, al suo ex marito, ai suoi figli e a sua madre”, ha detto Waite.

I Cranberries ebbero moltissimo successo negli anni Novanta. Tutto iniziò con “Zombie”. Di loro, il primo ministro irlandese Leo Varadkar, riferisce sempre ‘Tmz’, ha affermato che “per chiunque fosse cresciuto in Irlanda negli anni ’90, Dolores O’Riordan era la voce di una generazione”.

A 48 ore dal decesso intanto, la cui causa dovrà essere stabilita dall’autopsia, emergono i primi particolari sulle modalità di ritrovamento del corpo della cantante e voce dei Cranberries. A raccogliere le testimonianze del personale dell’albergo dove Dolores è stata trovata priva di vita, l’Hilton on Park Lane di Londra, è il britannico Daily Mail.

Secondo le ricostruzioni riportate dal quotidiano, il corpo della rockstar sarebbe stato ritrovato in bagno da alcuni addetti alle pulizie, convinti che la stanza fosse vuota: “Le persone che l’hanno trovata – ha raccontato un membro dello staff al giornale – hanno detto di averla trovata nella toilette. Credo – ha aggiunto – siano stati gli addetti alle pulizie a entrare perché non c’era rumore intorno al corridoio o nella stanza. Non hanno detto come l’hanno trovata, questa informazione è rimasta riservata”.

 “L’hanno trovata in bagno – conferma un altro dipendente dell’albergo londinese al Daily Mail -. Ma i membri dello staff che hanno scoperto il corpo non hanno detto altro, quindi non sappiamo se si sia trattato di suicidio o di altro“.

La donna, secondo una delle pochissime informazioni rilasciate finora da Scotland Yard, sarebbe stata dichiarata morta sul luogo del ritrovamento e il decesso, sebbene definito in un primo momento “inspiegabile”, è trattato dagli inquirenti come “non sospetto”.

funerali dell’artista, conferma intanto padre James Walton, prete della parrocchia di St.Alibe a Limerick, avverranno nella città natale della cantante irlandese. Dolores sarà seppellita accanto al padre: “Il piano – ha riferito padre James, che nelle ultime ore prega insieme alla famiglia – è quella di seppellirla qui a casa sua. Quando accadrà dipende dalla restituzione del corpo”.

dolores-cramberries

Dolores O’Riordan, l’ultima FOTO apparsa sui social: Capodanno a New York col fidanzato