Droga pubblicizzata col volantino con sconti e prezzi FOTO: tre arresti a Padova

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 marzo 2018 16:22 | Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2018 16:22

PADOVA – I carabinieri del comando provinciale di Padova hanno arrestato una famiglia di spacciatori che utilizzava dei volantini per pubblicizzare la loro “merce”, cocaina e hashish.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

“La famiglia Corolla droga per tutti” recitava infatti il volantino con prezzi dettagliati e menù completo. La cocaina veniva venduta a partire da 50 euro. Due pezzi pari a un grammo veniva venduta per 80 euro, 10 pezzi pari a 5 grammi per 900 euro.

E il fumo? A partire da 10 euro a dose. Se poi sei in cura al Sert sconti e trattative riservate. Se porti un amico hai anche un gentile omaggio.

In manette sono finiti Mohammed En Naji, 30enne tunisino di Bagnoli, il fratello Kamal 22enne e la moglie di quest’ultimo, Sofia Taouil, anch’essa di 22 anni.

Come scrive Andrea Pistore sul Corriere della Sera 

“Le cessioni di droga avvenivano soprattutto all’esterno di esercizi pubblici e luoghi di aggregazione giovanile. I tre prendevano di mira i Sert della Bassa Padovana e del rodigino, avvicinando i tossicodipendenti che stavano tentando di uscire dal tunnel della droga e li invogliavano a fare acquisti. Per essere più convincenti avevano preparato anche un volantino simile a un menù da ristorante con tanto di promozioni e omaggi nei grossi acquisti. Il sodalizio criminale era solito stalkerizzare i clienti, che non riuscivano a fare a meno della sostanza stupefacente. Per invogliare i giovani venivano applicati sconti e veniva mostrata loro la droga, definita di ottima qualità. I prezzi variavano tra i 50 e i 10 euro, ma per acquisti di grosse quantità il costo si abbassava progressivamente”.

Volantino sconti droga Padova