Eclissi solare, padre Amorth su Facebook: “Allarme messe nere” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Marzo 2015 14:49 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2015 15:13

ROMA – L’eclissi solare parziale del 20 marzo aumenta i casi di messe nere e apre  le porte al diavolo. Questa l’opinione che Padre Amorth, il noto esorcista, condividei il 20 marzo sul suo profilo Facebook. L’esorcista ha lanciato l’allarme perché l’eclissi coincide con l’equinozio di primavera, giorno in cui gli adepti del maligno si prodigano in messe nere e sacrifici.

Padre Amort dunque si è mostrato preoccupato e ha scritto:

“Oggi con l’eclissi e l’equinozio si faranno messe nere offriamo preghiere e sacrifici in riparazione. Con fiducia e coraggio! Siate generosi in questo. Il cielo sa ripagare chi per amore consola un Dio crocifisso dalla malvagità degli uomini”.

Poi ha pubblicato un secondo post dopo aver lanciato l’allarme, un post in cui chiede che siano fatte preghiere e sacrifici in riparazione ai riti dei devoti del maligno:

“MESSA NERA MONDIALE! Oggi con l’eclissi e l’equinozio si faranno messe nere offriamo preghiere e sacrifici in riparazione. Con fiducia e coraggio! Siate generosi in questo. Il cielo sa ripagare chi per amore consola un Dio crocifisso dalla malvagità degli uomini. Chi vuol credermi mi creda, chi non vuole non lo faccia, ma si evitino commenti a vanvera! Sono cose gravi queste! Grazie a chi vorrà riparare”.

(Foto Facebook)