Egitto, foto di un bacio in strada su Facebook: protesta contro i divieti

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2013 11:12 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2013 11:12

ROMA – Un ragazzo e una ragazza, lui in felpa, lei con l’hijab. Due ragazzi normali, in strada, in Egitto. Quello che non è usuale è quell’effusione scambiata in pubblico, un bacio alla luce del sole. E così la foto, postata su Facebook dal ragazzo, diventa un simbolo della lotta contro i divieti islamici.

In Egitto, come in altri Paesi musulmani, ci sono leggi che vietano effusioni in pubblico anche se non sempre vengono rispettate. E’ comunque inusuale, “rivoluzionario” baciarsi per strada. Tanto più una ragazza con l’hijab, quindi osservante, nella mentalità locale non una “facile”. I commenti alla foto, che gira di profilo in profilo, non sono tutti positivi. C’è chi commenta: «È contro l’Islam!», «Andranno all’inferno», «Sono atei».

Il "bacio egiziano" postato su Facebook

Il “bacio egiziano” postato su Facebook