foto notizie

Elefanti sollevati e salvati grazie alle gru italiane in Costa d’Avorio (foto)

BERGAMO – Fassi Gru, azienda bergamasca nata 50 anni fa e specializzata in gru che vengono montate sui cassoni dei camion, lunedì scorso ha inviato alcuni suoi mezzi in Costa d’Avorio con lo scopo di sollevare elefanti.

I pachidermi, in Costa d’Avorio sono un simbolo presente anche sulla bandiera. Ciò nonostante, in libertà ne sono rimasti solo 800 dato che la loro vita è nel mirino dei bracconieri e dei contadini che li cacciano perché danneggiano le coltivazioni. L’Ifaw, il fondo internazionale per la salvaguardia degli animali, è fortunatamente molto operativo nel paese africano.

Dato che ogni animale pesa circa sette tonnellate, le gru nate in origine per sollevare materiale edile, sono perfette. Racconta Donatella Tiraboschi sul Corriere, che l’impresa è riuscita con successo

“Alcuni elefanti, dodici per l’esattezza, sono stati prima localizzati e quindi sedati con una gigantesca dose di sonnifero (circa due litri iniettati con delle siringhe sparate a distanza).

Una volta legati (a mo’ di salami) ci ha pensato una gru Fassi ad alzarli e a depositarli in un container sul quale hanno affrontato il viaggio della salvezza, da Daloa, città vicina alla foresta dove si trovavano, al parco nazionale di Assagny, 250 miglia più a Nord. La sequenza del ‘salvataggio gruistico’ è qualcosa di unico, anche se non è la prima volta che l’azienda bergamasca, leader di mercato tra i produttori Italiani e ai vertici tra i produttori mondiali di gru idrauliche con una produzione di circa 12000 unità all’anno, è protagonista di imprese spettacolari intercontinentali”.

“Sollevamenti eccezionali sono già stati eseguiti in Africa e in Antartide. O come è successo a novembre, una gru per carichi pesanti installata su un mezzo fuori strada ‘dumper’  ha consentito il recupero del carico di una nave arenatasi sulla costa olandese. ‘Dal Canada alla Francia, dall’Inghilterra all’Australia – dicono dall’azienda – il nostro obiettivo è quello di soddisfare le diverse necessità del mercato, spesso legate alle specifiche condizioni geografiche ed economiche delle singole nazioni’. Nel caso della Costa d’Avorio la richiesta è sollevare gli elefanti .

“E dalla sequenza delle foto, sembra quasi che la gru lo faccia con tutta la delicatezza del caso, che li maneggi con cura. Per gli ivoriani che circondano il mezzo pesante, più che un trasporto sembra una festa (….)”. 

Le foto del sollevamento degli elefanti (Epa):

To Top