Elezioni 2018. Sondaggio Corriere della Sera: centrodestra 283 seggi, M5S 152, centrosinistra 158

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2018 9:04 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2018 11:18

ROMA – Oggi, venerdì 16 febbraio, è l’ultimo giorno per la pubblicazione dei sondaggi. Il Corriere della Sera ne pubblica uno dell’Ipsos. Questo il risultato del sondaggio per quanto riguarda la ripartizione dei seggi alla Camera: il centrodestra a 283 seggi (con una forchetta che varia tra i 270 e un massimo di 296), 152 per il Movimento 5 Stelle (127-167), 158 per il centrosinistra (148-168). In sintesi quindi: governo impossibile se non con larghe, anzi larghissime intese.

Decisivi i collegi al Sud. Il Movimento 5 Stelle sembra un po’ in affanno al Sud dove dopo la presentazione delle candidature, parte dei collegi uninominali si sono spostati verso il centrodestra.

In termini percentuali il Partito Democratico è dato al 22,6% (ancora in calo quindi), il Movimento 5 Stelle al 28,2%, Forza Italia al 16,3% e la Lega al 13,2%. Fratelli d’Italia al 4,3% e Noi con l’Italia all’1,8%.

In crescita la lista Bonino, che sembra oramai essere al di là della soglia di sbarramento (3%) per l’ingresso nel Parlamento.

Liberi e Uguali si attesta al 6,1%.

Tra i leader il più popolare resta Paolo Gentiloni (47%), seguono Emma Bonino (36%), Luigi Di Maio (35%), Matteo Salvini (29%), Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni (28%)e infine Matteo Renzi e Pietro Grasso (26%).

La tabella pubblicata dal Corriere della Sera

La tabella pubblicata dal Corriere della Sera

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other