Elezioni 2018. Sondaggio La Stampa: centrodestra 37%, centrosinistra 29,3%, M5s 27%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2018 9:18 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2018 9:18

ROMA – Vittoria al fotofinish del centrodestra. O pareggio. Questo il risultato del sondaggio condotto dall’Istituto Piepoli per la Stampa.

Queste le intenzioni di voto alla Camera:

Forza Italia (16%), Lega (13%), Fratelli d’Italia (5%) e Noi con l’Italia (3%). Totale centrodestra: 37%.

Partito Democratico (24,5%), Civica Popolare (0,5%), +Europa (3%), Insieme (1%), SVP (0,3%). Totale centrosinistra: 29,3%.

Movimento 5 Stelle al 27%.

Liberi e Uguali al 6,5%.

Collegi uninominali. Nel grosso dei collegi uninominali, pari a circa un terzo del totale, Berlusconi Salvini e Meloni partono favoriti, specialmente al Nord. Resta da capire se il centrodestra riuscirà a conquistarne la maggioranza. L’unica vera certezza, conferma l’Istituto Piepoli, è che pochi elettori potranno fare la differenza.

I leader a confronto.

A guidare è Paolo Gentiloni (44%), seguono Luigi Di Maio (31%), Matteo Renzi (30%), Pietro Grasso (29%), Matteo Salvini (26%). In coda Silvio Berlusconi con il 21%.

Il sondaggio dell'Istituto Piepoli

Il sondaggio dell’Istituto Piepoli