Elezioni 2018. Sondaggio La Stampa: centrodestra 37%, centrosinistra 29,3%, M5s 27%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2018 9:18 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2018 9:18

ROMA – Vittoria al fotofinish del centrodestra. O pareggio. Questo il risultato del sondaggio condotto dall’Istituto Piepoli per la Stampa.

Queste le intenzioni di voto alla Camera:

Forza Italia (16%), Lega (13%), Fratelli d’Italia (5%) e Noi con l’Italia (3%). Totale centrodestra: 37%.

Partito Democratico (24,5%), Civica Popolare (0,5%), +Europa (3%), Insieme (1%), SVP (0,3%). Totale centrosinistra: 29,3%.

Movimento 5 Stelle al 27%.

Liberi e Uguali al 6,5%.

Collegi uninominali. Nel grosso dei collegi uninominali, pari a circa un terzo del totale, Berlusconi Salvini e Meloni partono favoriti, specialmente al Nord. Resta da capire se il centrodestra riuscirà a conquistarne la maggioranza. L’unica vera certezza, conferma l’Istituto Piepoli, è che pochi elettori potranno fare la differenza.

I leader a confronto.

A guidare è Paolo Gentiloni (44%), seguono Luigi Di Maio (31%), Matteo Renzi (30%), Pietro Grasso (29%), Matteo Salvini (26%). In coda Silvio Berlusconi con il 21%.

Il sondaggio dell'Istituto Piepoli

Il sondaggio dell’Istituto Piepoli

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other