Elisa Claps, il fratello Gildo: “Danilo Restivo non ci ha mai guardato in faccia”

Pubblicato il 20 Marzo 2013 14:20 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2013 16:06

SALERNO – All’udienza del processo Claps che si è svolto oggi 20 marzo a Salerno, era presente anche Danilo Restivo, il condannato in primo grado a 30 anni di reclusione per l’omicidio della studentessa potentina. Gildo, il fratello di Elisa ha spiegato: ”E’ impassibile, da quando è in aula Danilo Restivo non ci ha mai guardato in faccia”.

”Ha lo sguardo basso, – ha aggiunto Gildo Claps – quasi come se quello che sta accadendo non lo riguardasse”. Le immagini del fratello di Elisa Claps di fronte al Tribunale di Salerno (foto Ansa e LaPresse):