Enrico Ruggeri ammette su Facebook: “Il mio ultimo disco è un flop”

Pubblicato il 23 febbraio 2012 15:41 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2012 15:49

MILANO – Enrico Ruggeri denuncia dalla sua pagina Facebook di essere deluso dai suoi fan. Nonostante i tanti complimenti ricevuti, il suo ultimo disco “Le canzoni ai testimoni” in cui il cantautore gioca a farsi reinterpretare dalla nouvelle vague della musica italiana, sta vendendo pochissime copie, molto al di sotto della media. Scrive su Fb il cantautore: “Voglio essere sincero: il mio nuovo cd non sta andando bene. Tutti mi fanno i complimenti, tutti dicono di averlo ascoltato, ma le vendite sono molto più basse della mia media”.

La cosa che più sorprende Ruggeri è che tutto questo accade “in un momento in cui grazie a facebook e twitter ho instaurato un rapporto continuativo e cordiale con decine di migliaia di persone. Non posso pensare che tutti questi miei amici vogliano solo interagire con me senza aver voglia di sentirmi cantare”. Il cantautore aggiunge: “E non voglio pensare che tutte queste persone lo abbiano scaricato illegalmente. Cosa pensate in proposito?”.

Le sue dichiarazioni non sono concordate con nessuno. Per questo motivo, la sua casa discografica e il suo manager non hanno preso molto bene quanto detto da Ruggeri. Intanto, alcuni suoi fan rispondono nel suo profilo dicendo di aver comprato il disco; altri invece ammettono che, visti i tempi che corrono, i soldi sono pochi e scaricarselo da internet risulta più facile e conveniente.

Ecco il post pubblicato su twitter da Enrico Ruggeri:

Enrico Ruggeri Facebook