Euro 2012, l’Italia ferma la Spagna: guarda le foto più belle della partita

Pubblicato il 11 Giugno 2012 9:13 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2012 9:14

DANZICA (POLONIA) – L’Italia di Cesare Prandelli pareggia la prima ad Euro 2012 contro i campioni del Mondo della Spagna. Per gli azzurri, in vantaggio con Di Natale e poi raggiunti da Fabregas, ottima prestazione: una prova di maturità di gruppo, puntellata da singoli superlativi.

Come De Rossi che è un centrocampista ma in difesa è stato un autentico muro (sono pochissime le squadre che possono vantare centrali così). O Buffon, puntuale e carismatico. Ma sono andati bene anche Cassano e l’esordiente Giaccherini, Marchisio e Bonucci, che pure per il coinvolgimento nell’inchiesta sul calcio scommesse psicologicamente non era certo al meglio.

Discorso a parte meritano Di Natale, finalmente decisivo ad alti livelli, e Balotelli: che invece è l’unica vera delusione di giornata, se non altro per le potenzialità mostrate e non sfruttate anche nella gara d’esordio degli Europei.

(foto LaPresse)