Europee, Raffaele Fitto è mister preferenze. Simona Bonafè la più votata del Pd

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2014 10:42 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 13:08

ROMA – E’ Raffaele Fitto il mister preferenze di queste Elezioni Europee 2014. Il capolista Forza Italia per la Circoscrizione Sud ha fatto il boom di voti con ben 276.842 preferenze. Oltre al titolo di candidato più votato d’Italia Fitto stravince pure sul consigliere politico di Berlusconi, suo candidato omologo nel Nord Ovest. Giovanni Toti, ha rastrellato appena 148.652 voti.

I restanti gradini del podio se li contendono due esponenti del Pd: la renziana Simona Bonafè (renziana), capolista Pd nella Circoscrizione di Centro (oltre 246mila voti) e l’ex portavoce di Bersani alle primarie 2012 Alessandra Moretti, capolista Pd nella circoscrizione Nord-Est (230mila voti). Segue l’eurodeputato Gianni Pitella, candidato Pd nella circoscrizione Sud con 223mila voti, tallonato dal leader della Lega Nord Matteo Salvini, capolista nella circoscrizione nord-occidentale (222mila voti).

In casa Pd dopo Bonafè, Moretti e Pittella, fa incetta di voti anche la capolista al Sud Pina Picierno (214mila preferenze). A seguire l’ex governatore della Sardegna Renatu Soru (candidato nelle Isole, non era capolista), con oltre 182mila preferenze. Chiude la capolista nel nord ovest Alessia Mosca con 181mila voti.

Di seguito la classifica dei candidati preferiti:

Raffaele Fitto, capolista FI Sud, 276.842
Simona Bonafè, capolista Pd Centro Italia 257.125
Alessandra Moretti, Pd Nord Est, 230.624
Gianni Pittella, candidato Pd Sud 225.223
Matteo Salvini, Lega Nord 223.032
Pina Picierno, capolista Pd Sud 215.223
Renato Soru, candidatoPd Isole, 183.380
Alessia Mosca, Pd Nord OVest 181.803
David Sassoli, capolista Pd Centro Italia 180.270
Giovanni Toti, candidato FI Nord Ovest, 148.652
Caterina Chinnici, capolista Pd Isole, 134.391

(Foto Ansa/Lapresse)