Europee, #vinciamopoi: su twitter sfottò a Beppe Grillo e M5s

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 26 Maggio 2014 7:22 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 7:34

ROMA – Elezioni europee 2014, da #vinciamonoi a #vinciamopoi. Spopola su twitter l’hashtag che fa il verso a quello lanciato da Beppe Grillo e dal suo Movimento 5 stelle in campagna elettorale. Con poco più del 20% gli M5s sono il bersaglio principale del social network.

C’è il falso account di Gianroberto Casaleggio che twitta “Controllare exit poll. Se confermati lanciare l’hashtag #vinciampoi”. C’è chi posta una foto d’epoca con i partigiani che cantano “Una mattina mi son svegliato, Beppe ciao, Beppe ciao, Beppe ciao ciao ciao”.

E qualche utente ironizza sui processi online che Grillo aveva annunciato in campagna elettorale, da Bruno Vespa a Porta a Porta e poi nei tanti comizi che pure sembravano aver fatto il pienone: “A che ora iniziano i processi in rete contro il 40% degli italiani?” si domanda qualcuno.

Europee, #vinciamopoi: su twitter sfottò a Beppe Grillo e M5s

Il tweet del falso account di Casaleggio