F1, Gp Monaco: distrutta la Ferrari di Massa dopo un brutto incidente (foto)

Pubblicato il 25 Maggio 2013 13:21 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2013 13:26

PRINCIPATO DI MONACO – Brutto incidente per il pilota della Ferrari Felipe Massa nel corso delle ultime prove libere del Gran Premio di Monaco.

Il brasiliano ha perso il controllo della vettura nella curva di Santa Devota ed è finito contro le barriere, danneggiando gran parte della sua monoposto.

Massa non ha riportato alcuna conseguenza dall’impatto.

Sto bene, ho bloccato le ruote sull’anteriore e sono finito sul guard rail – ha spiegato il ferrarista descrivendo l’incidente ai microfoni di Sky Sport – Le qualifiche? Non so è una botta forte vediamo – ha ammesso Massa – Io ci spero”.

Nico Rosberg (Mercedes) ha chiuso al comando l’ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco, caratterizzata dai brutti incidenti di Felipe Massa, Adrian Sutil e Romain Grosjean, tutti usciti illesi dall’abitacolo.

Il pilota tedesco ha fatto registrare il tempo di 1.14.378, davanti alla Lotus di Grosjean (+0.661) e alla Red Bull di Sebastian Vettel (+0.883).

Quarta la Ferrari di Fernando Alonso (+0.908), quinta l’altra Mercedes di Lewis Hamilton (+0.933). Felipe Massa, che non ha partecipato agli ultimi minuti delle prove libere a causa dell’incidente occorsogli, ha chiuso 16°.

I meccanici della Ferrari sono ora attesi da un duro lavoro per consegnare al pilota brasiliano una macchina in grado di andare in pista in vista delle qualifiche in programma alle 14.

Il terribile incidente di Felipe Massa (immagine ripresa dalla tv)